Composizione

Il Collegio Sindacale è composto da tre membri effettivi e tre supplenti, nominati dall’assemblea del 28 ottobre 2017, e in carica per gli esercizi 2018, 2019 e 2020.

Il meccanismo di nomina prevede che il presidente del Collegio Sindacale sia tratto dalla lista di minoranza.

Presidente: Natale Freddi**

Componenti:
Laura Gualtieri* - Sindaco effettivo
Francesco Di Carlo* - Sindaco effettivo

Alessandro Trotter* - Sindaco supplente
Barbara Negri*- Sindaco supplente
Stefano Sarubbi**- Sindaco supplente

*Tratti dalla lista presentata dall'azionista Unicredit S.p.A. titolare dell'8,46% del capitale sociale
** Tratto dalla lista di minoranza presentata da un gruppo di investitori titolari dell'3,89% del capitale sociale

Abbiamo adottato particolari requisiti per i sindaci. Il nostro Statuto prevede che non possono essere membri del Collegio Sindacale coloro che:

  • ricoprono cariche in organi diversi da quelli di controllo in altre società del Gruppo Mediobanca nonché in società nelle quali Mediobanca detiene, anche indirettamente, una partecipazione strategica;
  • ricoprono l'incarico di Consigliere di Amministrazione, dirigente o funzionario in società o enti, ovvero comunque collaborino alla gestione di imprese, che operino, direttamente o indirettamente, e anche per mezzo di società controllate, negli stessi settori di Mediobanca.

Il Collegio Sindacale è nominato dall’assemblea dei soci sulla base del voto di lista. Il quorum richiesto per la presentazione delle liste da parte delle minoranze per l’elezione di uno o più membri effettivi è di almeno l’1% del capitale sociale.

Abbiamo adottato disposizioni per assicurare l’equilibrio tra il genere femminile e maschile, e oggi le donne rappresentano un terzo dei sindaci.

Principali compiti

Il Collegio Sindacale è investito dei poteri previsti dalle disposizioni normative e regolamentari vigenti, e riferisce a Banca d’Italia in merito a irregolarità gestionali o violazioni della normativa riscontrate nello svolgimento dei propri compiti.

In particolare, vigila su:

  • l’osservanza delle norme di legge, regolamentari e statutarie nonché il rispetto dei principi di corretta amministrazione;
  • l’adeguatezza dell’assetto organizzativo e amministrativo-contabile della società e il processo di informativa finanziaria;
  • la completezza, adeguatezza, funzionalità e affidabilità del sistema dei controlli interni e del risk appetite framework (RAF);
  • il processo di revisione legale dei conti annuali e dei conti consolidati;
  • l'indipendenza della società di revisione legale, in particolare per quanto concerne la prestazione di servizi non di revisione;
  • la completezza, adeguatezza, funzionalità e affidabilità del piano di continuità operativa.

Il Collegio partecipa alle riunioni del Consiglio di Amministrazione, del Comitato Esecutivo e dei comitati endoconsiliari per i quali il regolamento di funzionamento del CdA prevede la partecipazione dei sindaci. È pertanto informato in via continuativa sull’attività svolta e sulle operazioni di maggior rilievo economico, finanziario e patrimoniale effettuate dalla società o dalle società controllate, quelle con parti correlate, nonché sulle operazioni in cui gli amministratori abbiano un interesse proprio o di terzi.

Riunioni e attività

Nell’esercizio chiuso al 30 giugno 2019, il Collegio Sindacale ha tenuto 31 riunioni, di cui 11 congiuntamente con il Comitato Rischi. Ha più volte incontrato gli esponenti della società di revisione.

La durata media delle riunioni del Collegio Sindacale è stata di circa 3 ore.

CARICA MEMBRI DEL COLLEGIO SINDACALE * INDIP.
COD. AUT.
% DI PARTECIPAZIONE ALLE RIUNIONI DEL COLLEGIO NUMERO ALTRI INCARICHI **
PRESIDENTE NATALE FREDDI 2 X 100% -
SINDACO EFFETTIVO FRANCESCO DI CARLO 1 X 90,0% 1
SINDACO EFFETTIVO LAURA GUALTIERI1 X 100% 2
SINDACO SUPPLENTE ALESSANDRO TROTTER1      
SINDACO SUPPLENTE BARBARA NEGRI1      
SINDACO SUPPLENTE STEFANO SARUBBI2      

* Per data di prima nomina di ciascun sindaco si intende la data in cui il sindaco è stato nominato per la prima volta (in assoluto) nel collegio sindacale dell’emittente
** In questa colonna è indicato il numero di incarichi di amministratore o sindaco ricoperti dal soggetto interessato in altre società quotate in mercati regolamentati italiani.
(1) Tratto dalla lista di maggioranza presentata dall’azionista Unicredit S.p.A. titolare dell’8,46% del capitale sociale.
(2) Tratto dalla lista di minoranza presentata da un Gruppo di investitori titolari del 3,889% del capitale sociale.

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.