Dividendi

Dal 2017 al 2019, abbiamo distribuito agli azionisti circa 1,3 miliardi di euro (incluso Buyback), frutto dei risultati di periodo, pur mantenendo solidi indicatori di capitale.


Il piano strategico 2019-2023 prevede un significativo aumento della remunerazione degli azionisti, arrivando a distribuire fino a un massimo di 2,5 miliardi cumulati in 4 anni fra dividendi e nuovo programma di riacquisto e cancellazione di azioni proprie. Tuttavia, in seguito alle raccomandazioni della BCE che vietano la distribuzione dei dividendi fino a gennaio 2021, per l’esercizio 2019/2020 verrà proposto all’Assemblea (Ottobre 2020) l’azzeramento del dividendo. Dall’esercizio 2020/2021 verrà riattivata la politica di remunerazione approvata nel piano 2019-2023 che prevede un mix di dividendo e riacquisto di azioni proprie (con progressiva ottimizzazione dell’indice di capitale primario CET1 al 13,5% al 2023), il cui ammontare e mix annuale sarà determinato in ragione della velocità di recupero post-Covid, dei corsi di borsa di Mediobanca (P/BV) e dell’autorizzazione BCE

Per approfondire

Il nostro gruppo distribuisce il dividendo una volta l'anno, solitamente nel mese di novembre (maggiori dettagli nel calendario finanziario).

GIUGNO 2012 GIUGNO 2013 GIUGNO 2014 GIUGNO 2015 GIUGNO 2016 GIUGNO 2017 GIUGNO 2018 GIUGNO 2019 GIUGNO 2020
DIVIDENDO P.A. 0,05 0 0,15 0,25 0,27 0,37 0,47 0,47 0,00
TOTALE DIVIDENDO EROGATO (mln) 42 0 127 213 231 320 413 410 0
%UTILI DISTRIBUITI 52% 0% 27% 36% 38% 43% 48% 50% 0%
RIACQUISTO AZIONI (mln)               163 105
RISULTATO NETTO DI GRUPPO (mln) 81 (176) 465 590 605 750 864 823 600
CET1 11,5% 11,7% 11,1% 12,0% 12,1% 13,3% 14,2% 14,1% 16,1%
N.AZIONI (mln) 861 861 861 867 871 881 887 887 887

 

 

 

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.

è per il risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo.

Per riprendere la navigazione ti basterà muovere il mouse.