La definizione dei temi prioritari (o materiali) è un passaggio essenziale non solo per la costruzione del reporting non finanziario, ma anche per la gestione dei rischi e per la pianificazione strategica di sostenibilità. Identifichiamo questi temi attraverso il processo di analisi di materialità, che si basa sull’attività di stakeholder engagement.

I nostri temi materiali

I temi materiali sono tutti gli aspetti che riflettono significativi impatti economici, ambientali e sociali dell’organizzazione o che potrebbero influenzare in modo sostanziale le valutazioni e le decisioni degli stakeholder. Nel 2020, su 23 temi analizzati, ben 14 sono risultati prioritari per il gruppo; in particolare, le tematiche che hanno registrato un significativo aumento di rilevanza sono: salute, sicurezza e benessere dei dipendenti, gestione degli impatti ambientali diretti e indiretti legati al business e diversità, inclusione e pari opportunità.

Stakeholder Engagement e Analisi di materialità

Fondamento dell’analisi di materialità è lo stakeholder engagement, il processo di raccolta delle priorità e opinioni degli stakeholder interni ed esterni che sono maggiormente impattati dal nostro business. A tal fine, abbiamo individuato 8 principali categorie di stakeholder, per ognuna delle quali sono stati definiti i canali e le modalità più efficaci di ascolto.

Abbiamo svolto la nostra prima analisi di materialità nel 2017, e ogni anno l’abbiamo arricchita con attività più strutturate. Nel 2019, con l’obiettivo di aggiornare le priorità degli stakeholder interni, abbiamo sottoposto ai responsabili di 18 funzioni di gruppo un questionario di valutazione delle tematiche di sostenibilità. I risultati sono stati poi integrati con quelli rilevati nel 2018 dagli stakeholder esterni, dando così vita alla matrice di materialità 2019.

Canali e modalità di stakeholder engagement

COMUNITÀ FORNITORI INVESTITORI E ANALISTI CLIENTI
  • Iniziative ed eventi
  • Incontri con i rappresentanti
  • Gruppi di lavoro   
  • Portale per la gestione degli acquisti del gruppo Mediobanca
  • Sistema di diffusione eMarket SDIR e meccanismo di stoccaggio eMarket STORAGE
  • Meeting, conference call e incontri dedicati
  • Survey di customer satisfaction
  • Touch point
  • Canali DEM - Direct Email Marketing, SMS, Home Banking e App
  • Sito web e guide dedicate
  • Social Media
  • Incontri one-to-one
ORGANIZZAZIONI SINDACALI DIPENDENTI ENTI E ISTITUZIONI AGENTI PROMOTORI
  • Incontri regolari con i rappresentanti sindacali
  • Analisi di clima
  • Processi di valutazione delle performance
  • Intranet aziendale
  • Strumenti di comunicazione interna
  • Volontariato aziendale   
  • Iniziative ed eventi
  • Incontri con i rappresentanti
  • Gruppi di lavoro
  • Attività di formazione periodica sui prodotti finanziari e sulle nuove normative
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente.